Plesso Termale Comunale Gratta delle Ninfe
Santuario Madonna delle Armi
Carchiara di Calabria
Carchiara di Calabria
Campanile Chiesa di S. Pietro
Ruderi del castello del '300
Prodotti tipici
Santuario Madonna delle Armi
Palazzo della Piana (1600)
Plesso Termale Comunale Grotta delle Ninfe
Parco Nazionale del PollinoParco della CessutaCerchiara Città dell'olioCerchiara Città del PanePane di CerchiaraSantuario Madonna delle ArmiPlesso Termale Comunale Grotta delle Ninfe

Benvenuto del sindaco

Cerchiara Di Calabria: Perla dell’alto jonio

Cari cittadini Cerchiaresi, graditi Ospiti e “navigatori” del sito internet del Comune di Cerchiara di Calabria,nel darVi il benvenuto ideale a Cerchiara, abbiamo il piacere di presentarVi il Nuovo sito internet ufficiale del nostro Comune... [leggi tutto]

Premio di Etica comportamentale nella Pubblica Amministrazione

l 27 ottobre 2011, l’Amministrazione Comunale di Cerchiara di Calabria, veniva insignita di un importante riconoscimento di “Etica comportamentale nella Pubblica Amministrazione” da parte della prestigiosa Fondazione Accademica “Sapientia Mundi”, presso la Pontificia Università Urbaniana” di Roma.

Notizie e comunicati

25 APRILE 2016: Si rinnova dal 1846 la Festa in onore della Madonna delle Armi  che si venera sul Monte Sellaro a Cerchiara di Calabria
22/04/2016

25 APRILE 2016: Si rinnova dal 1846 la Festa in onore della Madonna delle Armi che si venera sul Monte Sellaro a Cerchiara di Calabria 

FESTA DELLA MADONNA DELLE ARMI IN CERCHIARA DI CALABRIA 25 APRILE 2016

Si rinnova dal 1846 la Festa in onore della Madonna delle Armi  che si venera sul Monte Sellaro a 1200 metri slm circa, nell’omonimo Santuario di lontana origine Bizantina, luogo di fede ancestrale di bellezza ambientale e culturale unica, sentinella vigile sulla intera Sibaritide e custode dell’identità non solo dei Cerchiaresi ma dei popoli dell’area limitrofa che manifestano una grande devozione verso la Madonna delle Armi. Da 170 anni, la popolazione tutta si prepara e con essa il nuovo Consiglio di Amministrazione  Fondazione S.Maria delle Armi, che regge per un quinquennio le sorti del prezioso lascito morale- religioso e culturale, costituito dal Presidente Filomena Rago  , Gaetano Cerchiara e Marianna Francomano coadiuvato dalle figure fiduciarie del segretario Elena Sancineto e del tesoriere Pasquale Montilli, ad onorare, come da Programma, questo magnifico e topico appuntamento di fede e di socialità con la consueta sobrietà ed essenzialità di un evento  primariamente religioso, che  si accompagnerà già dal pomeriggio del 24 Aprile, alle forme di espressione popolari e arcaiche  della devozione dei fedeli che accorreranno in massa dalla vasta area della Sibaritide e del Pollino. Una festa di popolo, un popolo in festa dal 1846, anno in cui il 25 Aprile in occasione di una grande siccità che minacciava il raccolto e con esso la sopravvivenza, portava la popolazione a recarsi presso il Santuario e ricorrere all’intercessione della Vergine delle Armi portandola in processione. La pioggia cadde copiosa, il raccolto e  la vita che da essa profondeva  furono salvi ed in tal modo quel “fausto giorno ” venne ricordato e calendarizzato a testimonianza del profondo legame tra la popolazione di Cerchiara e la sua protettrice , diventando la Festa principale in onore della Madonna delle Armi nonchè della Comunità civile.  Anche l’Amministrazione Civica, in comune intento e sinergia  con il CdA della Fondazione della Madonna delle Armi, come peraltro storicamente consolidato, lavora all’unisono con le Forze dell’Ordine tutte (i Carabinieri, la propria Polizia locale, il Volontariato nelle sue forme privatistiche e aggregative, elemento quest’ultimo fondamentale ed insostituibile,  gli altri Comuni viciniori)  per rendere lo svolgimento della Festa  in sicurezza, fruibilità ed amabilità”.

 
l'Amministrazione Comunale di Cerchiara in Rete Attiva con le altre Comunità dell'Alto Jonio ..18 e 21 MARZO ore 17 DELEGAZIONE MUNICIPALE PIANA
 
18/03/2016

l'Amministrazione Comunale di Cerchiara in Rete Attiva con le altre Comunità dell'Alto Jonio ..18 e 21 MARZO ore 17 DELEGAZIONE MUNICIPALE PIANA

Una ulteriore serie di incontri e confronti con le altre Comunità dell'Alto Jonici, si terrà presso la Sala Convegno "Daniel Varujan" della Delegazione Municipale di Piana di Cerchiara il 18 Marzo 2016 con appuntamento alle ore 17 per la presentazione della Progettualità SAP che l'Amministrazione ha attivato per la divulgazione dei bandi pubblici per privati ed aziende e prosecuzione per 18.30/19.00 con l'incontro su "La strategia delle aree interne", questo ultimo appuntamento fissato già a Nocara al Convento degli Antropici, per mere questioni operative si svolgerà presso la nostra Delegazione, ringrazio pertanto il sindaco di Nocara, Francesco Trebisacce, che ospiterà il successivo incontro.


 

Il 21 MARZO 2016 alle ore 17, sempre presso la Delegazione Municipale della Piana, presentazione della Progettualità "MONTAGNA SOLIDALE" ad opera del Consigliere Regionale Mimmo Bevacqua alla presenza dei Sindaci del Territorio.


 

Questi topici incontri di programmazione della nostra progettualità di territorio, si svolgono dopo un'altra lunga serie di appuntamenti importanti per le nostre Comunità che ci ha visti a Trebisacce il 14 Marzo 2016 all'incontro con l'Assessore Regionale ai Trasporti, Prof. Musmanno, per discutere delle problematiche del Trasporto locale e del redigendo Piano Regionale sui Trasporti ed all'incontro per il CONSIGLIO INTERCOMUNALE degli 8 Comuni , co-interessati alla costruzione del III Megalotto SS106 del corridorio 7, presso il Centro Polivalente di Villapiana prodromico ad un serie di ulteriori iniziative messe in campo per perorare la definitiva approvazione da parte del CIPE di questa vitale opera per l'Alto Jonio , l intera Calabria e Italia Insulare nonchè all'incontro che sarebbe avvenuto ll'indomani 10 Marzo 2016 con il presidente del Consiglio Renzi ed il Presidente dell'ANAS Armani presso lo svincolo A3 di Mormanno, dove il nostro Comune veniva rappresentato dal Consigliere ed ex Assessore Salvatore Lupinacci..


 

Questo l'unico linguaggio che l'Amministrazione Comunale di Cerchiara conosce per assolvere all'impegno morale stretto con i cittadini per la tutela degli interessi della collettività e del Bene Comune, fatto di RESPONSABILITA', ONESTA', ETICA E CONCRETEZZA

 

IL SANTUARIO DI SANTA MARIA DELLE ARMI CON GLI ALTRI 14 COMUNI DEL CCG2000 NELLA LEGGE REGIONALE SUI SANTUARI MARIANI
 
23/12/2015

IL SANTUARIO DI SANTA MARIA DELLE ARMI CON GLI ALTRI 14 COMUNI DEL CCG2000 NELLA LEGGE REGIONALE SUI SANTUARI MARIANI

 
APPROVATA "LA LEGGE REGIONALE SUI SANTUARI MARIANI" : UN ALTRO IMPORTANTE OBIETTIVO RAGGIUNTO DAI 15 COMUNI DEL CONSORZIO CALABRIA GIUBILEO 2000 guidati dal Comune capofila di CONFLENTI CZ, nella persona del suo Sindaco Dott. Giovanni PAOLA. IL 22 DICEMBRE 2015 ALL'UNANIMITA' IL CONSIGLIO REGIONALE VOTA QUESTO IMPORTANTE ATTO A POCHI GIORNI DALLA DEFINITIVA DELIBERAZIONE DELLA II COMMISSIONE...UN PERCORSO CHE PROMUOVE "LA RETE" E CHE SIGILLA IL NOSTRO SANTUARIO DI SANTA MARIA DELLE ARMI NELLA RETE E NELLA PROTEZIONE DELLA LEGGE REGIONALE. L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE ESULTA AL PARI DEGLI ALTRI 14 COMUNI A QUESTO TOPICO RISULTATO E DA' MERITO AL PIU' TENACE PROPUGNATORE DEL DISEGNO DI LEGGE, IL DOTT.GIOVANNI PAOLA, DI CUI RIPORTO IL SUO TRIPUDIANTE COMMENTO STORICO POSTATO IERI SERA AL RIENTRO DA REGGIO CALABRIA...
 
 
"Nel 1996 il mio ViceSindaco di allora, dr. Franco Esposito, mi lanciò l'idea di aggregare i Comuni della Calabria che ospitassero sui loro territori i Santuari di culto Mariano di altrettanta importanza rispetto al nostro, per spiritualità e frequentazione. Intuì subito la straordinarietà dell'idea e la feci immediatamente mia, impegnandomi da subito su questa progettualità, coinvolgendo l'allora Assessore Dr. Antonio Scalzo . A distanza di tanti anni quell'idea, partita da Conflenti e gestita dal nostro Comune nella modalità di "Capofila" di altre quattordici municipalità, oggi (22 Dicembre 2015) è diventata Legge Regionale. Dopo una giornata estenuante di attesa a Reggio Calabria, iniziata questa mattina, finalmente nella tarda serata è avvenuta la "fumata bianca", con l'approvazione della Legge ALL'UNANIMITA' da parte del Consiglio Regionale della Calabria. Infatti, dopo la brillante relazione dell'On. Antonio Scalzo (Co-firmatario insieme all'On. Giuseppe Aieta del disegno, diventato Legge) c'è stato il coro di consensi agli articolati, passati in rassegna uno per uno. Ogni articolo approvato equvaleva alla realizzazione di un sogno per un percorso difficile, fatto in salita e sempre condiviso con tutti i grandi colleghi Sindaci e compagni viaggio.
Certamente oggi è la giornata politicamente più significativa e gratificante della mia modesta carriera politica. Ma sono estremamente contento. Questo viaggio di ritorno da Reggio, che mi sta ispirando per questo scritto, sta per finire, ma non il grande entusiasmo che voglio condividere con tutti i Sindaci del Consorzio Calabria Giubileo 2000........
 
 

 

Plauso al lavoro di Laurea della Dott.ssa A. Lauria
 
20/12/2015

Plauso al lavoro di Laurea della Dott.ssa A. Lauria

Il 2015 ed il 2016, rispettivamente , si chiuderanno ed apriranno all'insegna della Cultura, dell'investimento nelle Nostre peculiarità storico-artistiche - ambientali e soprattutto nella più preziosa delle risorse, quella umana, quella di giovani professionisti che si affacciano nel proscenio della vita d'azione e di lavoro, ai quali bisogna sempre incondizionatamente dare fiducia e opportunità.  Una società che esclude e preclude la centralità dei giovani , quelli propositivi e fattivi, è di per se  destinata a non avere futuro. Per quanto detto, da Sindaco e da cittadino di Cerchiara, devo plaudire e complimentarmi con il lavoro scientifico di laurea della neo dottoressa Alessandra  Lauria che ha scelto quale base di partenza della sua vita professionale, Cerchiara ed il suo patrimonio artistico. Ciò inorgoglisce l'intera Comunità di Cerchiara  e sprona la classe dirigente a valorizzare con le opportunità Programmatiche che si profileranno, la più preziosa delle  risorse quella umana! . Grazie Alessandra ed auguri...

19 DICEMBRE 2015  CERCHIARA ospita due significativi eventi che hanno al centro l'importanza del Volontariato e dell'Associazionismo di qualità.
 
15/12/2015

19 DICEMBRE 2015 CERCHIARA ospita due significativi eventi che hanno al centro l'importanza del Volontariato e dell'Associazionismo di qualità.

19 DICEMBRE 2015
CERCHIARA ospita due significativi eventi che hanno al centro l'importanza del Volontariato e dell'Associazionismo di qualità. La comunità di Cerchiara ringrazia la stazione del Soccorso Alpino  di Cerchiara e l'Associazione La Rosa dei Venti, per aver voluto onorare la cittadinanza tutta con questi topici convegni che vedono la solidarietà, l'altruismo, la partecipazione attiva al centro dell'interesse della nostra azione, avallando sempre di più la vocazione della nostra Cerchiara per la tutela, il rispetto e la promozione della dignità umana e dell'etica quale presupposti inalienabili per la crescita e la sopravvivenza..
Quindi appuntamento a tutti alle
ore 16 Al Plesso scolastico di Cerchiara Centro in Via Paolo Cappello per l'appuntamento con il Convegno VOLONTARIATO E DISAGIO SOCIALE promosso dall'Associazione La Rosa dei Venti, dalla CSV di Cosenza ;
 
ore 17 Alla Sala Convegno "Falcone Borsellino" del centro Servizi, al Convegno "Gli incidenti in Montagna: Il ruolo fondamentale del soccorso alpino", organizzato dalla Stazione di Cerchiara del Soccorso Alpino

 

 
Provincia di Cosenzaregione CalabriaBollettino ufficiale (BURC)Gazzetta UfficialeAgenzia del territorio visure catastali onlineBussola della trasparenza